Met Gala 2021. Stendiamo un velo

Met gala 2021: settembre si tinge dei colori e si illumina dello sfarzo tipici delle star, e nella splendida cornice del Metropolitan Museum of Art si intrecciano storie di politica, beneficenza e fama. Come colonna sonora, se prestate bene attenzione, potrete sentire il tintinnio dei quattrini, cascate di migliaia di dollari che confluiranno nella raccolta fondi per il museo ospitante. C’è chi è disposto a sborsare somme che raggiungono i 25.000 $ solamente per aggiudicarsi un posto, riuscendo finalmente a sedersi alla grande tavola rotonda del successo: notorietà e risonanza mediatica come portate principali.

Anche quest’anno i media non si sono fatti sfuggire i dettagli più estrosi di questo evento super esclusivo dedicato al made in Usa che, nel 2021, propone come tema l’“American Independence”. Protagonista dell’edizione, fedele compagna del lusso e delle celebrità, la moda americana. Il Met Gala di New York, infatti, illumina con i suoi riflettori quello che viene considerato il red carpet più importante del mondo della moda: stilisti di fama mondiale fanno a gara per aggiudicarsi l’outfit più sbalorditivo e all’avanguardia, sgomitando per finire sulla bocca di tutti.

Gli abiti che fanno parlare di sé, che sia per l’audacia o per il cattivo gusto, come sempre non mancano, ma è sicuramente quello di Kim Kardashian che ha dato fuoco alle polveri: un capo total black firmato Balenciaga che sembra esserle cucito addosso. Eclatante nella sua unicità. Coperta dal sottile velo scuro dalla testa ai piedi, la star viene catturata dai flash dei fotografi in una forma in cui non l’abbiamo mai vista prima: quella dell’anonimato. Nulla di lei é riconoscibile se non le sue forme e una lunga treccia corvina. Alcuni credono che sia semplicemente un modo come un altro per pubblicizzare il suo nuovo album, altri sostengono che sia uno stratagemma per cavalcare l’onda dei social. Lei si limita a fornire un’enigmatica spiegazione, scrivendo sotto un suo post « Cosa c’è di più americano che indossare una maglietta dalla testa ai piedi?! ». Potrebbe essere interpretato come un chiaro messaggio alla società americana, che da anni vanta una trasparenza ad oggi forse non più così chiara agli occhi della popolazione ma che, come i tratti della nostra protagonista, gode del beneficio del “celato”.

Scelta sicuramente d’effetto sí, ma molto discussa: come dice un detto famoso c’è un tempo e un luogo per ogni cosa, e la nostra Kardashian non poteva scegliere momento peggiore per decidere di stupire nascondendosi dietro un velo. « Quello che in Oriente è oppressione in qualche modo diventa moda in Occidente » sono le parole di un utente twitter che, dando voce al pensiero di molti, critica la scelta della modella e attrice statunitense. In un contesto di terrore come quello che le donne afgane stanno vivendo sotto l’organizzazione talebana decidere di indossare un abito con la peculiarità di annientare l’identità non é forse l’opzione migliore. « Le Kardashian possono far sembrare “cool” qualsiasi cosa – anche concetti che vengono considerati barbari e arretrati se incarnati dai musulmani » scrive una giornalista inglese sulle pagine dell’Independent, estremamente contrariata dalla scelta della star.

Polemica e fascino nel mondo dello spettacolo, si sa, vanno sempre a braccetto, e riuscire a fare scalpore senza generare diatribe diventa per gli artisti e i relativi stylists sempre più difficile. Questa volta nel mirino dei giornalisti c’è la Kardashian, per la prossima staremo a vedere. Tra moda e attivismo c’è sempre stato un rapporto di amore e odio, e tentare di sposarli senza fare gaffe significa scegliere di lavorare sul filo del rasoio: voi che ne dite, saranno mai compatibili?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...